Consegna pacchi in Europa

Invio di un pacco ai Paesi UE

Se hai in mente di spedire in altri Paesi europei ma hai bisogno di qualche consiglio, siamo qui per aiutarti.

Tecnicamente, nel momento in cui invii le tue merci al di fuori dell'Italia, sei considerato esportatore. Tuttavia, grazie all'Unione Europea, le aziende beneficiano della libera circolazione delle merci, il che significa che le merci possono muoversi liberamente tra i Paesi dell'Ue senza bisogno di sdoganare o richiedere una fattura commerciale. Ci sono alcune eccezioni alla regola quando si tratta di beni e sostanze chimiche soggetti ad accisa, tuttavia in generale questa regola si applica a tutti i Paesi dell'Ue. La pagina Commercio UE è la tua guida alle regole di importazione e alle tasse nei mercati europei.

Quali Paesi fanno parte dell'Unione Europea?

Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica di Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia.

Per un preventivo rapido per la consegna del pacco agli stati membri dell'UE, consulta le tariffe per le destinazioni selezionate nella tabella sottostante o inizia il tuo preventivo qui.

Tariffe di spedizione in Germania

Le dimensioni del tuo paccoA partire da
Extra Small € 10,37 IVA incl.
Small € 16,47 IVA incl.
Medium € 23,79 IVA incl.
Large € 34,16 IVA incl.
Extra Large € 39,04 IVA incl.

*I prezzi sono a titolo esemplificativo e soggetti a modifiche a seconda della destinazione selezionata. I prezzi visualizzati includono la consegna da Access Point ad Access Point.

Tariffe di spedizione verso i Paesi Ue ad eccezione della Germania

Le dimensioni del tuo paccoA partire da
Extra Small € 10,98 IVA incl.
Small € 17,08 IVA incl.
Medium € 25,62 IVA incl.
Large € 37,82 IVA incl.
Extra Large € 42,70 IVA incl.

*I prezzi sono a titolo esemplificativo e soggetti a modifiche a seconda della destinazione selezionata. I prezzi visualizzati includono la consegna da Access Point ad Access Point.

Fai un preventivo della tua consegna in un Paese europeo

Invio di un pacco a un Paese extra Ue

Per un preventivo rapido per la spedizione di un pacco in un Paese extra Ue, consulta le tariffe riportate di seguito per le destinazioni selezionate o inizia il tuo preventivo qui.

Tariffe di spedizione al resto d'Europa

Le dimensioni del tuo paccoA partire da
Extra Small 65,21 EUR
Small 115,05 EUR
Medium 182,10 EUR
Large 233,15 EUR
Extra Large 264,20 EUR

*I prezzi sono a titolo esemplificativo e soggetti a modifiche a seconda della destinazione selezionata. I prezzi visualizzati includono da Access Point ad Access Point. L’IVA non si applica ai Paesi extra UE e al resto del mondo.
Resto d'Europa: Albania, Andorra, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Città del Vaticano, Georgia, Islanda, Kosovo, Liechtenstein, Macedonia, Moldavia, Monaco, Norvegia, Russia, San Marino, Serbia, Svizzera, Turchia, Ucraina

Spedizioni dall'Italia al Regno Unito dopo la Brexit

Dal 1° gennaio 2021, i pacchi dall'Europa al Regno Unito sono soggetti a dazi e tasse doganali. Ciò significa che le merci spedite tra Paesi Ue, Regno Unito continentale e Irlanda del Nord dovranno essere sdoganate e richiederanno una fattura commerciale e altre documentazioni di esportazione. Dovrai inoltre richiedere un numero EORI (Economic Operator Registration and Identification) nell'Ue e nel Regno Unito. Ciò è necessario per facilitare e proseguire gli scambi commerciali tra l'Ue e il Regno Unito. Tutto questo potrebbe sembrare un po' sconfortante all'inizio, ma siamo qui per aiutarti e guidarti attraverso il processo di esportazione nel Regno Unito in queste nuove circostanze.

Informazioni importanti sullo sdoganamento e sui documenti di esportazione richiesti

Dal 1° gennaio 2021, le spedizioni verso il Regno Unito sono trattate allo stesso modo delle spedizioni internazionali e pertanto dovranno essere sdoganate. Ciò significa che sarà necessaria una fattura commerciale e altra documentazione di esportazione per ogni spedizione.

Se esporti dall'Italia al Regno Unito, dovrai:

  • Richiedere un numero EORI
  • Fattura commerciale
  • Rispettare le nuove norme IVA sulle importazioni


Il numero EORI

Il numero EORI (Economic Operator's Registration and Identification, registrazione e identificazione di un operatore economico) è un numero di identificazione univoco assegnato dalla dogana a ciascun importatore ed esportatore per monitorare il movimento delle merci. Le aziende che spediscono dall'Ue al Regno Unito devono ora richiedere un numero EORI. È possibile richiedere un numero EORI qui.

La fattura commerciale

La fattura commerciale viene utilizzata come dichiarazione doganale. Viene fornito dalla persona o dall'azienda che spedisce gli articoli oltre i confini internazionali e descrive le merci e il loro valore per determinare i dazi doganali da pagare. Per semplificare un po' la compilazione di una fattura doganale, abbiamo preparato una guida visiva che illustra ogni sezione del documento.

Scarica la guida alla fattura commerciale

Rispettare le nuove norme IVA sulle importazioni

Se spedisci nel Regno Unito (sia che tu sia un'azienda o un privato), devi registrarti per l'IVA di importazione nel Regno Unito presso Her Majesty's Revenue and Customs (HMRC). Se vendi merci nel Regno Unito di valore pari o inferiore a 135 GBP, sei responsabile del ritiro e del pagamento nel Regno Unito. L'importo dell'IVA deve essere riscosso presso il punto vendita e versato a HMRC attraverso la registrazione IVA del Regno Unito. Se vendi merci nel Regno Unito per un valore superiore a 135 GBP, l'importatore rimarrà responsabile del pagamento dell'IVA del Regno Unito, che può essere pagata dall'importatore tramite contabilità IVA posticipata o attraverso la dichiarazione doganale.

Ricevi aggiornamenti su ciò che conta per te e per la tua azienda

Domande frequenti sulla consegna dei pacchi in Europa

Per ulteriori domande relative all'esportazione, consulta le nostre Domande frequenti sulle spedizioni internazionali.