/
  • Aggiornamento coronavirus… Altro
  • L'attività di UPS si svolge normalmente: impatto sui servizi a causa del coronavirus… Altro
Salta al contenuto principale

Assistenza CampusShip - Uso degli strumenti di importazione

1. Cosa sono le API?

Le interfacce API (Application Programming Interface) di UPS sono istruzioni e standard di programmazione per l'accesso e l'integrazione della funzionalità UPS nei siti di e-commerce o nelle applicazioni aziendali. Queste tecnologie complesse sono pensate per soddisfare le esigenze di clienti che richiedono la massima flessibilità in fase di integrazione. Per integrare le API nei sistemi di un cliente è necessario che degli sviluppatori IT interni o esterni compilino del codice XML. Le tre tipologie di API esistenti utilizzano tutte l'Extensible Markup Language (XML). Il primo tipo di API usa direttamente l'XML; il secondo tipo usa il Simple Object Access Protocol (SOAP) e il Web Service Definition Language (WSDL), il terzo tipo usa Java Script Object Notation (JSON).
Oltre al flusso API, gli sviluppatori hanno necessità di tradurre il codice XML nel codice interno dei propri sistemi che riceverà i dati dalle API, sia che si tratti di un'Interfaccia Grafica Utente (GUI) o di altro sistema informatico. Ci sono più di 100 diversi linguaggi di programmazione che comprendono linguaggi come; PHP, Perl, C #, C ++ e Java.

Integrando le funzionalità per il trasporto UPS come la valutazione delle tariffe, l'elaborazione delle spedizioni o la ricerca direttamente all'interno delle vostre applicazioni aziendali e del sito web per l'e-commerce, i vostri dipendenti potranno essere più efficienti e potrete offrire ai vostri clienti una migliore esperienza utente. Le possibili applicazioni per le aziende sono:

  1. Ordini: maggiore accuratezza degli ordini grazie a Address Validation API, Rating API e Time in Transit API.
  2. Spedizione: processi di spedizione globale e automatizzazione dell'esecuzione con le API Pickup, Shipping e UPS Tradeability®.
  3. Assistenza clienti: offerta di visibilità ai clienti e al vostro centro di assistenza clienti con le API Quantum View®, Rating, Tracking, UPS Signature Tracking® e Locator.

Consulta l'elenco delle API UPS disponibili

2. Quali esperti devo consultare?

Dopo aver deciso di integrare le API di UPS, è necessario consultare un team tecnico che conosca la codifica XML e dei servizi web.

È possibile rivolgersi a un team di sviluppo interno o a un team esterno. Lo sviluppatore in-house è una risorsa IT interna alla vostra azienda dotata delle competenze necessarie a integrare le API. Un integratore esterno è una risorsa esterna da contrattare che effettui l'integrazione delle API per conto della vostra ditta. Prima di contattare un integratore esterno, richiede referenze e riferimenti. Entrambi i tipi di sviluppatore riceveranno assistenza tecnica direttamente da UPS. Ogni volta che utilizzate un team di sviluppo in-house o uno sviluppatore di terze parti, un vostro rappresentante aziendale dovrà accettare i termini e le condizioni UPS per le API in modo da ottenere le credenziali UPS specifiche richieste dalle API per scambiare informazioni con i sistemi UPS.

3. Cosa devo tenere in considerazione prima di cominciare a scaricare le API?

Sebbene le API offerte da UPS siano disponibili senza alcun costo, è necessario considerare il tempo e le risorse che l'azienda deve impiegare per integrare le API nei propri sistemi aziendali. Questi costi possono essere ragionevoli o significativi a seconda di diverse variabili. Prima di cominciare, esaminare attentamente le Fasi della pianificazione dell'integrazione API così da determinare le spese e il tempo necessario allo sviluppo.

Leggi le fasi della pianificazione dell'integrazione API


Qualora la vostra azienda avesse scelto di creare una soluzione API personalizzata, sarà opportuno fornire agli sviluppatori in-house o agli integratori di terze parti le istruzioni per accedere facilmente alle API UPS.

Accedi alle Istruzioni per gli sviluppatori

Powered By OneLink