di
  • impatto sui servizi a causa del coronavirus … Altro
  • Rilassamento del servizio per le spedizioni da e verso alcune aree dell’Italia … Altro
Salta al contenuto principale

Istruzioni per gli sviluppatori API

È possibile implementare un'integrazione personalizzata delle API UPS sulla base dei sistemi, delle piattaforme e del software di cui si dispone. La personalizzazione richiede competenza e risorse. Le API UPS possono essere integrate solo da programmatori che conoscono la codifica XML e dei servizi web. Per essere sicuri che il sistema o il sito web aziendale sia adeguatamente programmato e integrato, si consiglia di far implementare, programmare, testare e certificare tutte le funzionalità UPS a un membro del vostro dipartimento IT o a un programmatore esterno qualificato.

Il processo di integrazione delle API è lo stesso per tutti gli sviluppatori. Stampate le seguenti istruzioni e consegnatele allo sviluppatore.

  1. Implementazione: Esaminate attentamente i requisiti di ciascuna API nella pagina del kit per lo Sviluppatore UPS su ups.com (consultate il seguente collegamento). Scaricate il kit per lo sviluppatore del software (SDK) ed esaminate attentamente tutta la guida per lo sviluppatore dell'API che integrerete. Il kit per lo sviluppatore include anche codici esemplificativi e WSDL. Dopo aver esaminato il kit dovrete richiedere l'accesso all'ambiente di prova UPS. La maggior parte delle API offrono accesso immediato agli ambienti di produzione e prova. I seguenti API, tuttavia, richiedono una seconda richiesta per attivare l’accesso alla produzione: Convalida indirizzo a livello di via, Localizzazione, Ritiro, Valutazione (solo per trasporto LTL) e Spedizione.
  2. Prova: UPS offre un ambiente di prova accessibile con una Chiave di accesso per tutte le API. Ciò vi consentirà di simulare messaggistica di richieste e risposte live per garantire di aver formattato correttamente le vostre richieste di servizio web o XML.
  3. Spostamento in produzione: Dopo che i file sono stati inviati e approvati dal team di certificazione UPS l'accesso alla produzione è garantito. L'indirizzo e-mail per l'invio dei file è incluso nell'ultima versione della guida per lo sviluppatore.
  4. Assistenza tecnica: Potete ottenere assistenza tramite e-mail in qualsiasi momento su ups.com. Allegate un file con la richiesta di assistenza tramite e-mail che include i messaggi di richiesta/risposta XML e gli errori. L'assistenza tecnica di primo livello risponderà il giorno successivo (esclusi i giorni festivi degli Stati Uniti). Se il registro del problema viene passato all'assistenza tecnica di terzo livello, riceverete una risposta entro il giorno lavorativo successivo (esclusi i giorni festivi degli Stati Uniti). Per domande generali, potete scaricare il file Knowledge Base selezionando il seguente collegamento. Questa risorsa contiene risposte a centinaia di domande sull'API. In fine, se il problema è urgente e hai bisogno di assistenza immediata, puoi chiamare il servizio di assistenza tecnica negli Stati Uniti al numero 800 247 9035.

Per scaricare il kit SDK, consulta il Kit UPS per lo Sviluppatore.

Accedi al toolkit e ai download Gemini (solo in inglese)Apri il link in una nuova finestra

Vai al Centro risorse per sviluppatori

I servizi di trasporto UPS Freight Less-than-Truckload (“LTL”) vengono offerti da TFI International Inc., i suoi affiliati o le sue divisioni (tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, TForce Freight) che non sono affiliati a United Parcel Service, Inc. né ad alcuno dei suoi affiliati, consociati o enti correlati (“UPS”). UPS non si assume alcuna responsabilità in relazione ai servizi di trasporto UPS Freight LTL né ad alcun altro servizio offerto o fornito da TFI International Inc. o dai suoi affiliati, consociati o enti correlati.

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink