di
  • Aggiornamento coronavirus… Altro
  • L'attività di UPS si svolge normalmente: impatto sui servizi a causa del coronavirus… Altro
Salta al contenuto principale

Garanzia di rimborso UPS

Impatto del coronavirus sulla nostra garanzia di rimborso

Le operazioni di UPS continuano. La pandemia del nuovo coronavirus ha creato complessità senza precedenti, che ci obbligano a rivalutare costantemente le nostre operazioni. La nostra massima priorità è contribuire a garantire la salute e la sicurezza di dipendenti, clienti e fornitori.

Sospensione della Garanzia di Rimborso

A partire dal 26 marzo 2020 nuovo avviso, la Garanzia di Rimborso UPS (anche nota come Garanzia di Servizio UPS) è sospesa per tutte le spedizioni, qualunque siano l’origine e la destinazione. Poiché gli effetti del coronavirus impattano sulla nostra infrastruttura, continueremo a chiedere assistenza alle entità governative locali e nazionali per allinearci pienamente alle loro normative. Ci impegniamo a continuare a operare in tutto il mondo, salvo dove proibito dalle restrizioni governative.

Prima della spedizione, controlla se la sede del destinatario è aperta, poiché gli orari di apertura potrebbero essere cambiati a causa delle restrizioni locali. Se la sede è chiusa, potremmo restituire il pacco al mittente. Continua a visitare questo sito per conoscere le informazioni più aggiornate sull'impatto del coronavirus sui servizi UPS.

Per comodità, dove disponibili, tutte le sedi UPS Access Point forniscono accesso alle tue consegne vitali. Se disponibile, inoltre, puoi iscriverti gratuitamente a UPS My Choice, che consente di fornire istruzioni di consegna più specifiche, ad esempio dove lasciare le consegne o reindirizzarle a un'altra sede e consente anche di ricevere notifiche di consegna.

 

Le garanzie di rimborso sono soggette a variazioni. Per ulteriori dettagli, consulta Tariffe e condizioni generali di UPS.

Powered By OneLink