Salta al contenuto principale

La quotazione in borsa

Tecnologia di ampio respiro

Tecnologia di ampio respiro

1991 - 1994

Nel 1993 UPS consegnava 11,5 milioni di pacchi e documenti al giorno per conto di oltre un milione di clienti regolari. Con un volume così elevato, UPS doveva sviluppare una nuova tecnologia per conservare l'efficienza, mantenere competitivi i prezzi, ed ampliare la gamma dei servizi offerti alla clientela. La tecnologia UPS abbraccia una gamma incredibile, dai piccoli dispositivi palmari, alla progettazione di veicoli di consegna pacchi speciali, a sistemi informatici e di comunicazione globali.

Il dispositivo palmare DIAD (Delivery Information Acquisition Device), di cui è fornito ogni autista UPS, è stato ideato per registrare e caricare immediatamente le informazioni di consegna nella rete UPS. Le informazioni del DIAD comprendono immagini digitali della firma del destinatario, fornendo così ai clienti informazioni in tempo reale  circa le loro spedizioni. Questo dispositivo di proprietà consente inoltre agli autisti di rimanere in contatto con le loro sedi, con possibilità di aggiornamento circa le modifiche ai piani di raccolta, ed altri importanti messaggi.

All'estremo opposto della gamma, UPSnet è una rete di comunicazione dati elettronici globale che fornisce un flusso di elaborazione informazioni per la gestione e la consegna internazionale dei pacchi. UPSnet utilizza più di 500.000 miglia di linee di comunicazione e un satellite dedicato per collegare oltre 1.300 centri di distribuzione UPS in 46 paesi o territori. Il sistema è in grado di seguire 821.000 pacchi al giorno. Tra il 1986 ed il 1991, UPS ha speso 1,5 miliardi di dollari in miglioramenti tecnologici e intende spendere ulteriori 3,2 miliardi di dollari nel corso dei prossimi cinque anni. Questi miglioramenti sono volti a migliorare l'efficienza e ad ampliare l'assistenza clienti.

Nel 1992, UPS ha cominciato a seguire tutti i pacchi via terra. Nel 1994, è divenuto operativo UPS.com, e la richiesta di informazioni sui pacchi in transito da parte dei consumatori è aumentata moltissimo . L'anno seguente, UPS ha aggiunto al proprio sito Web funzionalità che hanno permesso ai clienti di rintracciare i pacchi in transito. La popolarità della ricerca on-line dei pacchi ha superato ogni aspettativa. Oggi UPS.com riceve giornalmente milioni di richieste di ricerca.

Espansione dei servizi

1994 - 1999

Alla fine degli anni '90, UPS si trovava al centro di un'altra transizione. Sebbene l'attività principale rimanesse quella di distribuzione di merci e delle relative informazioni, UPS aveva iniziato ad espandersi in un'altra direzione, i servizi. I dirigenti di UPS ritenevano che la competenza dell'azienda nel campo delle spedizioni l'avrebbe posta al centro del commercio mondiale, come facilitatore dei tre flussi che costituiscono il commercio: merci, informazioni, e capitale. Per poter offrire questi nuovi servizi, UPS iniziò ad acquisire strategicamente aziende esistenti ed a creare nuovi tipi di aziende che prima non esistevano.

Tramite queste acquisizioni e creazioni, UPS cercava di servire i suoi clienti in modo nuovo. Fornendo soluzioni specifiche per la catena di fornitura, UPS consentiva ai suoi clienti di servire meglio a loro volta i loro clienti, e di concentrarsi sulle competenze fondamentali. Nel 1995 UPS ha creato UPS Logistics Group per fornire soluzioni complete per la catena di fornitura e servizi di consulenza basati sulle necessità specifiche dei clienti. Nel 1995 UPS ha acquisito un'azienda chiamata SonicAir, rendendo UPS la prima azienda ad offrire un servizio con spedizione via aerea in giornata e consegna garantita entro le della mattina successiva. Nel 1998 veniva fondata UPS Capital con lo scopo di fornire una gamma completa di prodotti e servizi finanziari integrati che consentono alle aziende di far crescere i loro affari.

Borsa di New York

1999 - 1999
Il 10 novembre 1999, UPS per la prima volta venne quotata in borsa. La quotazione ha rafforzato UPS dando all'aziendala possibilità di effettuare acquisizioni strategiche in importanti mercati in tutto il mondo.

La capsula del tempo di UPS

Pietre miliari



1992
Inizia la ricerca elettronica di tutti i pacchi via terra.

1992
UPS sta operando consegne ad oltre 200 paesi e territori; consegnando 11,5 milioni di pacchi e documenti al giorno per conto di oltre un milione di clienti regolari.

1993
Viene costituito il Gruppo Logistico UPS per fornire soluzioni di gestione globale della catena di fornitura.

1994
UPS.com diviene operativo.

1996
Il software di ricerca in linea UPS fornisce un'immagine in tempo reale della firma del destinatario e consente al cliente di rintracciare fino a 100 pacchi per volta.

1999
UPS vende il 10 percento delle proprie azioni in una offerta pubblica iniziale alla Borsa di New York.

Powered By OneLink